Archivi della categoria: vic26 - TIRANO

Novena dal 20 al 28 settembre, la festa domenica 29

Novena e festa per il 515° dell’Apparizione a Tirano

LA NOVENA in preparazione alla festa dell’apparizione è attesa e ancora cara per i Tiranesi. In questi nove giorni si riappropriano del santuario, quasi interrompendo il flusso ininterrotto dei pellegrini e turisti. E’ ancora sentita dai  valtellinesi che giungono ogni mattina da paesi diversi, anche a piedi, al santuario della loro patrona per ringraziarla dell’attenzione che ha prestato loro e che silenziosamente presta ancora a … Continua a leggere Novena e festa per il 515° dell’Apparizione a Tirano »

29 settembre. Partenza da Teglio

Pellegrinaggio verso la Madonna di Tirano

Il primo pellegrinaggio di cammIKAndo sul suo cammino mariano delle Alpi è realtà domenica 29 settembre, ricorrenza del 515° Anniversario dell’Apparizione. Si parte da Teglio alle 6.00 e si arriva in Basilica alle 10.30 per assistere alla S. Messa officiata dal Vescovo di Como Mons. Oscar Cantoni. informazioni telefonare al numero 0342052386 o mandare una mail a : info@cammikando.it (In allegato locandina) Intanto “cammIKAndo” segnala la … Continua a leggere Pellegrinaggio verso la Madonna di Tirano »

Il 19 settembre con cammIKAndo

Camminata Notturna da Sondalo al Santuario di Tirano

In occasione della ricorrenza del 515° anniversario dell’Apparizione  della Beata Vergine di Tirano, l’Associazione cammIKAndo invita a partecipare alla “camminata in notturna” da Sondalo a Madonna di Tirano.  La partenza è prevista il 19 settembre a mezzanotte e l’arrivo all’alba in Basilica per l’apertura del Novenario. CammIKAndo sta anche programmando il Pellegrinaggio che si svolgerà  domenica 29 settembre sulla tappa Teglio – Tirano del “cammino … Continua a leggere Camminata Notturna da Sondalo al Santuario di Tirano »

Alla scoperta di Madonna di Tirano tra le sue vie storiche

RaccontiamocINcammino

Camminare di per sé è una forma di esercizio fisico che giova al corpo e di conseguenza anche alla mente. Mettersi in cammino però, significa molto di più. Significa ammettere a se stessi di essere alla ricerca di qualcosa, anche se, spesso, non si ha ben chiaro cosa.  Se è vero infatti, che il cammino è da sempre una metafora dell’esistenza, ci sono cammini che … Continua a leggere RaccontiamocINcammino »

“Cammino mariano delle Alpi" a Tirano

Molto seguito e attenzione al Convegno di presentazione

In una Sala Consiliare gremita di persone e autorità provenienti da tutta la provincia di Sondrio si è svolto sabato il Convegno di presentazione del “Cammino mariano delle Alpi”. Un itinerario spirituale di grande valenza culturale e naturalistica, che si propone di realizzare tra i Santuari mariani della Valtellina valorizzando il grande patrimonio devozionale, storico-artistico e ambientale della Provincia ampliando la proposta turistica del territorio. … Continua a leggere Molto seguito e attenzione al Convegno di presentazione »

A Tirano dal 20 al 29 settembre

Novena e festa per il 514° dell’Apparizione

Dal 20 al 29 settembre 2018 il Santuario della Madonna di Tirano vivrà gli appuntamenti della novena e della festa per il 514° dell’Apparizione. Questo il programma delle diverse celebrazioni: Giovedì 20 / venerdì 28 settembre – Novena ore 5:00  apertura del Santuario ore 5:30 preghiera del Santo Rosario e Litanie mariane ore 6:00 celebrazione eucaristica (con Omelia) presieduta dai sacerdoti del Vicariato di Grosio. … Continua a leggere Novena e festa per il 514° dell’Apparizione »

Nell'autunno del 2018

“Peregrinatio Mariae” della Madre della Misericordia di Gallivaggio

Papa Francesco nella Bolla di indizione dell’Anno Giubilare scrive: “Il pensiero si volge alla Madre della Misericordia. La dolcezza del suo sguardo ci accompagni perché tutti possiamo riscoprire la gioia della tenerezza di Dio. Nessuno come Maria ha conosciuto la profondità del mistero di Dio fatto uomo. Tutto nella sua vita è stato plasmato dalla presenza della misericordia fatta carne. La Madre del Crocifisso Risorto … Continua a leggere “Peregrinatio Mariae” della Madre della Misericordia di Gallivaggio »